COSA SI INTENDE PER SEMPLICEMENTE FELICE?
Scegliere di vivere la propria vita felicemente come è naturale che sia.
La felicità si trova nella semplicità, accettando questo concetto si inizia a vivere semplicemente felice.
Se il tuo intento è quello di essere felice, allora complimenti sei nel posto giusto.
A CHI E’ DEDICATO QUESTO SITO?
A te che soffri nascosta da una lacrima, a te che il cuore sanguina nell’indifferenza di chi ti ha ferita, a te che stringi i denti e vai avanti nella giostra della solitudine.

giovedì 24 settembre 2020

VI PRESENTO IL MIO ULTIMO LIBRO


Ci sono finalmente, semplicemente felice e pronto a presentarvi il mio nuovo libro. 

Ci sono voluti ben due anni per portarlo a termine, credo però che ne sia valsa la pena. Ve lo presento con questi pochi righi tratti dall'introduzione.

"Non lavorare per vivere e non vivere per lavorare ma vivere per godersi la vita, questo è un concetto cresciuto con me e dentro di me.

Dapprima si è presentato in modo inconscio, poi con l'aumentare della consapevolezza è uscito allo scoperto e si è impossessato piacevolmente della mia mente, del mio corpo e del mio animo.

È diventato lo scopo della mia vita e se in un primo momento quando non ne ero consapevole, vagava come una foglia sospinta dal vento, da quando invece è diventato tutto chiaro, mi sono focalizzato su di esso per viverlo totalmente. Questo modo di vivere è la mia filosofia, la mia teoria e pratica".

                                                                                                Marcello Argento



2 commenti:

  1. Non vivere per lavorare e non lavorare per vivere ma vivere per godersi la vita.Ottima riflessione, tutto parte dai propri sogni,da ciò che si desidera,non ho mai scritto una recensione, quindi esprimo solo ciò che penso,Ottimo libro, spesso accantoniamo i nostri sogni perché ci sembrano impossibili da realizzare è proseguiamo in una direzione lavorativa solo per sopravvivere lavorando con frustrazioni giorno dopo giorno perché la nostra condizione economica ci porta alla rassegnazione.Questo libro è fonte d'ispirazione "Vivere per godersi la vita"Consiglio a tutti di leggerlo.Un grande Plauso all'autore Marcello Argento

    RispondiElimina